Terremoto Abruzzo

Attività in ospedale

Sisma Emilia-Romagna

Interventi

post-emergenza

Terremoto Abruzzo 2009

Nel primo anno di vita l’Associazione ha svolto attività di sostegno psicosociale a favore della popolazione abruzzese sconvolta dal terremoto del 6 aprile 2009, nelle località di S. Vittorino, San Demetrio, Coppito, Barisciano, Collebrincioni e L’Aquila.

Attività_in_Ospedale_2010

Gli Smailers dedicano attenzione alle persone bisognose di cure, in particolar modo ai bambini ed anziani ricoverati in luoghi di cura, proponendo loro attività ludiche, musicali, didattiche, ricreative e di svago. Sono intervenuti negli ospedali de L’Aquila e nella ludoteca del Reparto di Pediatria dell’Ospedale Sandro Pertini di Roma.

DSC_5496

Nell’ambito delle attività connesse all’emergenza “SISMA EMILIA ROMAGNA - 20 maggio 2012”, gli Smailers partecipano al progetto “Estate Insieme” del Comune di Mirandola (MO), proponendo l’iniziativa “Mirandoliadi” 2012, divertenti attività ludico-motorie ideate per i bambini delle scuole elementari e medie.

AdottaUnNonnino

Gli Smailers hanno proseguito nella loro opera di sostegno psicosociale anche nei mesi successivi all'emergenza, recandosi numerose volte nei comuni abruzzesi per contribuire, con la loro presenza e con varie attività, al ritorno alla normalità della popolazione locale.

//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////